CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE

Disposizioni generali

Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la EFFE TRADE (Partita IVA 02245110735),con sede in Grottaglie (TA) al C.so Europa ang. V.le Jonio, Z.I. di seguito indicata come “EFFE” e qualsiasi persona, fisica o giuridica, consumatore (a cui è applicabile il D.lgs. n. 206/2005 e ss.ii.mm., c.d. Codice del Consumo) o professionista, che effettui acquisti online sul sito internet shop.effesrl.it, di seguito denominata ''CLIENTE''. Prima di procedere con l’acquisto di prodotti posti in vendita, secondo le modalità stabilite nelle presenti condizioni generali e indicate nel sito shop.effesrl.it, il CLIENTE dichiara espressamente di aver letto attentamente e di aver accettato pienamente il contenuto delle presenti Condizioni Generali nonché di aver preso visione di ogni indicazione fornita durante la procedura d’acquisto. Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono parte integrante di qualsivoglia ordine di acquisto e contratto di compravendita dei prodotti commercializzati da EFFE sul sito shop.effesrl.it.

ARTICOLO 1 - Oggetto del contratto

Con le presenti condizioni generali di vendita, EFFE vende e il CLIENTE acquista a distanza i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito shop.effesrl.it. Le parti si danno espressamente atto che l’installazione della merce acquistata non forma oggetto del contratto stipulato e che, dunque, essa resterà ad esclusivo carico del CLIENTE.

Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l'accesso del CLIENTE all'indirizzo shop.effesrl.it e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso.

Il CLIENTE si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita, in particolare delle informazioni precontrattuali fornite da EFFE ad accettarle mediante l'apposizione di un flag/spunta nella casella apposita.

Nella e-mail di conferma dell'ordine, il CLIENTE riceverà anche il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali di vendita, così come previsto dall'art. 51 comma 1 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014

ARTICOLO 2 - Informazioni precontrattuali per il consumatore

art. 49 del D.lgs 206/2005

Il CLIENTE, prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta da parte del CLIENTE.

Prima della conclusione del contratto di acquisto e prima della convalida dell'ordine con “obbligo di pagamento”, il CLIENTE è informato relativamente a: 

- prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo; 

- modalità di pagamento; 

- il termine entro il quale EFFE si impegna a consegnare la merce; 

- condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 6 delle presenti condizioni); 

- informazione che il CLIENTE dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso; 

- esistenza della garanzia legale di conformità per i beni acquistati; 

ARTICOLO 3 - Conclusione ed efficacia del contratto

Il contratto di vendita è considerato concluso con l'invio da parte di EFFE al CLIENTE di un'e-mail di conferma dell'ordine. L'e-mail contiene i dati del CLIENTE e il numero d'ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l'indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce e il link per poter stampare e archiviare la copia delle presenti condizioni.

Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti e a comunicare tempestivamente a EFFE eventuali correzioni.

EFFE si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il sito e il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati su shop.effesrl.it non costituiscono elemento contrattuale, in quanto solo rappresentative.

EFFE si impegna a consegnare la merce entro 30 giorni decorrenti dell'invio da parte di EFFE dell'e-mail di conferma d'ordine al CLIENTE.

ARTICOLO 4 - Modalità di pagamento

Con la conclusione del contratto, sorge l’obbligo di pagamento, in capo al CLIENTE, di tutto quanto dovuto in relazione all’acquisto effettuato; tale pagamento, potrà avvenire unicamente per mezzo delle carte di credito indicate sul sito shop.effesrl.it, con bonifico bancario, o con metodo di pagamento Paypal.

Qualora l’acquirente abbia optato per il pagamento a mezzo bonifico, lo stesso andrà eseguito entro e non oltre cinque giorni dall'invio dell’e-mail di conferma ordine, di cui all’articolo che precede, fatto salvo il diritto di EFFE di accordare eventuali proroghe.

In caso di pagamento con carta di credito o Paypal, l'effettivo addebito dell'importo dell'ordine sarà gestito dal provider di pagamento prescelto; in tal caso il CLIENTE, oltre alla conferma d’ordine inviata da EFFE, potrebbe ricevere una comunicazione specifica di avvenuto addebito dal provider medesimo.

ARTICOLO 5 - Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito shop.effesrl.it sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA.

I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d'acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell'effettuazione del pagamento.

ARTICOLO 6 - Diritto di recesso

Fatta salva l’eccezione prevista dall’art. 59 lett. c) del D.Lgs 21/2014 (che espressamente esclude il diritto di recesso in relazione ai beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati), se il CLIENTE è un Consumatore, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, allo stesso sarà riconosciuto, ai sensi degli art.52 e ss. del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs del 21/02/2014 n.21, il c.d. diritto di recesso, per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

Il CLIENTE che intende esercitare il diritto di recesso dovrà, quindi, comunicarlo a EFFE tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r., da indirizzarsi a EFFE TRADE, C.so Europa ang. V.le Jonio, Z.I. – 74023 Grottaglie – TA, ovvero a mezzo PEC all’indirizzo effesrl@gigapec.it o, ancora a mezzo fax al n. 099/5624245. Tale dichiarazione dovrà, ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h), dovrà contenere l’esatta indicazione degli articoli in relazione ai quali viene esercitato il diritto di recesso.

In caso di esercizio del diritto di recesso, il CLIENTE è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato a EFFE la propria volontà di recedere dal contratto ai sensi dell'art. 57 del D.lgs 206/2005.

La merce dovrà essere rispedita o consegnata a mano presso la sede di EFFE TRADE, sita in Grottaglie (Ta) al C.so Europa ang. V.le Jonio, Z.I.

I costi diretti della restituzione dei prodotti sono a carico del CLIENTE. 

La merce dovrà essere restituita perfettamente integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria) unitamente alla documentazione fiscale annessa; EFFE provvederà a rimborsare l'importo corrisposto dal CLIENTE (fatta eccezione dei costi di spedizione) per l’acquisto dei prodotti oggetto del recesso, entro un termine massimo di 30 giorni dalla ricezione della merce restituita, previa verifica del corretto esercizio del diritto di recesso, anche in riferimento alle condizioni della merce restituita.

EFFE eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal CLIENTE in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora il CLIENTE intenda esercitare il proprio diritto di recesso, dovrà fornire a EFFE, le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari all'effettuazione del rimborso, da parte di EFFE. 

ARTICOLO 7 - Garanzia legale di conformità

In caso di ricezione di prodotti non conformi agli ordini o difettosi, il CLIENTE, consumatore o professionista, ha diritto al ripristino senza spese della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione del prodotto, secondo quanto di seguito specificato:

  1. GARANZIA LEGALE PER IL CLIENTE CONSUMATORE. L’acquirente consumatore, così come definito nell’art. 3 del Codice del Consumo, ha diritto di avvalersi della garanzia legale prevista dal Codice del Consumo stesso agli articoli dal 128 al 132. Tale Garanzia prevede, tra l’altro, che il Consumatore, a pena di decadenza, denunci a EFFE l’eventuale difetto di conformità riscontrato nel prodotto acquistato entro 2 (due) mesi dalla scoperta (art. 132, Codice del Consumo). A seguito di tale denuncia, il Consumatore avrà diritto a richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto, fermi restando gli altri diritti previsti dalla legge in favore del Consumatore. In virtù della Garanzia legale di cui sopra, EFFE è responsabile per i difetti di conformità che si manifestano entro 2 (due) anni dalla Consegna del Prodotto. Oltre tale termine, EFFE non sarà, pertanto, responsabile dei difetti di conformità riscontrati dal Consumatore. Per poter usufruire della garanzia occorrerà esibire il documento d’acquisto. Si rinvia, in ogni caso, per la disciplina della garanzia legale, alle norme del Codice del Consumo di cui agli articoli 128 e seguenti.
  2. GARANZIA LEGALE PER IL CLIENTE NON CONSUMATORE. L’acquirente professionista, ha diritto di avvalersi della Garanzia legale prevista nel Codice Civile. Tale Garanzia prevede, tra l’altro, che il Cliente non Consumatore, a pena di decadenza, denunci ad EFFE l’eventuale difetto di conformità riscontrato nel prodotto acquistato entro 8 (otto) giorni dalla scoperta. La garanzia Legale di cui sopra è valida per il termine massimo di 12 (dodici) mesi dalla consegna del prodotto. Oltre tale termine, EFFE, pertanto, non sarà responsabile dei difetti di conformità riscontrati dal Cliente non Consumatore. Anche in questo caso, per poter usufruire della garanzia, occorrerà esibire il documento d’acquisto.

In entrambi i casi, i vizi e difetti dovranno essere comunicati ad EFFE, a mezzo lettera raccomandata a.r., ovvero a mezzo PEC all’indirizzo effesrl@gigapec.it; EFFE provvederà, a proprie spese, ad organizzare il ritiro del prodotto, compatibilmente con la disponibilità del CLIENTE.

La garanzia di cui al presente articolo non include eventuali danni della merce, acquistata integra, conseguenti alla installazione dei prodotti che, come precisato all’art. 1 delle presenti c.g.c., sarà eseguita ad esclusiva cura e spese del CLIENTE.

ARTICOLO 8 - Modalità di consegna

I prodotti saranno consegnati tramite corriere espresso all'indirizzo indicato dal CLIENTE al momento dell'ordine entro e non oltre 30 gg. dalla data di ricezione da parte del CLIENTE dell'e-mail di conferma ordine inviata da EFFE.

Per ogni ordine effettuato sul sito shop.effesrl.it, EFFE emette fattura della merce spedita.

ARTICOLO 9 – Clausola risolutiva espressa

L’obbligazione di corrispondere il prezzo d’acquisto nei termini previsti, di cui al precedente articolo 4, ha carattere essenziale cosicché, il suo inadempimento, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

ARTICOLO 10 - Responsabilità

EFFE non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.

Parimenti, EFFE declina ogni responsabilità per eventuali danni conseguenti all’installazione dei prodotti, di esclusiva pertinenza dell’acquirente.

EFFE non assume, inoltre, alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati.

ARTICOLO 11 - Tutela della riservatezza e trattamento dei dati del CLIENTE

EFFE tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196[1].

I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l’ordine e attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all’adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire un’efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto (art. 24, comma 1, lett. b, d.lgs. 196/2003)[2].

EFFE si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmessi dal CLIENTE e di non rivelarli a persone non autorizzate, né ad usarli per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’Autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

In ogni caso il CLIENTE gode dei diritti di cui all’art. 7 del d.lgs. 196/2003, e cioè del diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte: i) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; ii) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

La comunicazione dei propri dati personali da parte dell’Acquirente è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell’acquirente stesso.

In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.

Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali è EFFE TRADE.

ARTICOLO 12 - Accesso al sito

Il CLIENTE ha diritto di accedere al sito per la consultazione e l'effettuazione degli acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, del sito o del suo contenuto. L'integrità degli elementi di questo sito, che siano sonori o visivi, e la relativa tecnologia utilizzata rimangono di proprietà di EFFE e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.

ARTICOLO 13 - Legge applicabile e Foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.

Ogni controversia che non trova soluzione amichevole, sarà sottoposta – in caso di contratti conclusi con consumatori – alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore, inderogabile ai sensi del'art.33, comma 2, lettera ii) cod. cons.; nel caso di contratti conclusi con utenti non consumatori, sarà competente esclusivamente ed inderogabilmente il Tribunale di Taranto.

[1] Prescrizioni del Garante della privacy – art. 154, 1 c) del d.lgs. 196/2003 – Semplificazioni di taluni adempimenti in ambito pubblico e privato rispetto a trattamenti per finalità amministrative e contabili del 19 giugno 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 1° luglio 2008, n. 152.

[2] Provvedimento generale del Garante per la protezione dei dati personali Guida pratica di misure di semplificazione per le piccole e medie imprese del 24 maggio 2007, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 21 giugno 2007, n. 142.